Piscine gonfiabili: tipologie in commercio

Soprattutto in estate non c’è nulla di più gradevole che il poter fare un bel bagno magari al mare o in piscina, così da poter un po’ alleviare le sofferenze dovute al forte caldo. Questo è molto importante sia per i bambini che per gli adulti, ma molto spesso non tutti si possono permettere di poter andare in vacanza al mare o di recarsi molto spesso in piscina. Per risolvere questo problema, il mercato ci ha aiutato inventando le tanto utili piscine gonfiabili. Queste piscine gonfiabili possono essere facilmente collocate in uno spazio come un giardino, un cortile o un terrazzo, o magari in uno spazio condominiale(sotto l’approvazione di tutti i condomini). Principalmente è possibile distinguerle in due tipologie: piscine gonfiabili per adulti e per bambini. Potrete vedere i diversi modelli  sul sito www.miglioripiscinegonfiabili.it

Le piscine gonfiabili per bambini sono nella maggior parte dei casi di forma rotonda e formate da una serie di anelli gonfiabili, posti l’uno sull’altro. Il fondo della piscina è realizzato in plastica molto resistente, ma per evitare che si danneggi facilmente, è consigliabile appoggiare la piscina su una base piatta senza pietre. Sono costruite seguendo gli standard di sicurezza, così che il bambino possa giocare tranquillamente al suo interno. Essendo per bambini, la loro estetica è spesso colorata ed arricchita con immagini di cartoni o animali vari.

Per quanto riguarda le piscine gonfiabili per adulti potrete scegliere tra diversi modelli, che variano per la loro forma: quadrata o rettangolare. La quantità di acqua da poter inserire all’interno delle piscine dipende dalla loro grandezza e dalla struttura che sorregge la piscina stessa. I modelli medi o piccoli sono dotati di un anello gonfiabile che funge da supporto per la piscina, mentre i modelli più grandi hanno bisogno di supporti esterni per migliorare al massimo la loro stabilità. Come le piscine per bambini, i modelli per adulti sono costruiti con ottimi materiali resistenti anche agli sbalzi di temperatura. Anche questi modelli di piscina gonfiabile devono essere poggiati su una struttura piana e sicura, evitando eventuali pietre ed utilizzando un telo in plastica alla base.