Lavastoviglie per la casa, lavastoviglie per il lavoro

Al momento la maggior parte di noi ha o ha avuto una lavastoviglie in casa, e le troviamo in commercio in una serie di modelli diversi ma che in definitiva hanno più o meno le stesse funzioni. Nella maggior parte dei casi questi modelli di lavastoviglie presentano dei consumi energetici decisamente buoni ed anche un carico interno spazioso, dipende ovviamente dal modello specifico. Infatti abbiamo modelli compatti per famiglie più piccole e modelli molto più capienti. Ma in definitiva hanno comunque delle differenze sostanziali con le macchine utilizzate in cucine professionali o bar.

Queste ultime hanno sicuramente un motore molto più potente, dato che devono essere utilizzare molte volte durante il giorno non sono costruite per surriscaldarsi. Hanno anche un impostazione ben diversa, con cestelli estraibili e maggiore capacità di igienizzazione, considerando che sono utilizzate in contesti pubblici.

I modelli casalinghi di lavastoviglie del passato erano considerati uno strumento dispendioso spesso, di solito infatti non veniva utilizzata sempre se si viveva da soli o si avevano pochi piatti da lavare. Ad oggi questo tipo di concezione è del tutto obsoleta, grazie soprattutto alle innovazioni e ai modelli ecologici che ci consentono di avere a disposizione programmi di lavaggio sostanzialmente a risparmio energetico dai consumi ridotti. Perciò utilizzare correttamente una lavastoviglie ci permette di sfruttare al meglio le risorse idriche ed energetiche ed avere anche il massimo dell’igiene in casa.

C’è anche da dire che ancora molte persone sono convinte che lavare le stoviglie a mano sia più ecologico rispetto all’utilizzo della lavastoviglie ma tutto sommato in realtà è sicuramente un mito da sfatare. L’impatto energetico di questa macchina è decisamente molto più soft rispetto al lavaggio a mano, certo è sempre bene sicuramente ottimizzare l’utilizzo della lavastoviglie e per farlo occorre utilizzare programmi ECO e caricare i cestelli nella maniera corretta. Esistono una serie di piccoli consigli o regole da seguire se si vuole avere la massima resa. Se siete interessati a sfruttare e conoscere al meglio la vostra lavastoviglie, o volete confrontare prezzi e programmi dei nuovi modelli in commercio, vi consiglio di seguire il link e visitare il sito sceltalavastoviglie.it, troverete una guida precisa e semplice e sempre nuovi articoli che vi consentiranno di saperne molto di più.