Funghi riscaldanti da tavolo, info e caratteristiche

Di solito i funghi riscaldanti da esterno sono elettrici, utilizzabili anche al coperto, ma si possono trovare in commercio anche diversi modelli alimentati a gas naturale (metano) o propano liquido. Molti articoli assomigliano a miniature dei generatori di calore da pavimento: stesso design, ma così piccolo da poter essere posizionato su un tavolo da giardino. Se si trascorre la maggior parte del tempo nel patio, sul terrazzo o in giardino seduti attorno al tavolino per sorseggiare una tazzina di caffè o leggere un buon libro, questa soluzione potrebbe essere la più pratica per le proprie esigenze.

Come per molti altri prodotti riscaldanti, gran parte della sicurezza del ‘fungo’ esterno dipende dal comportamento dell’utilizzatore. Se si leggono bene le istruzioni del manuale e si fa attenzione a come lo si usa, si potrà stare tranquilli e non avere problemi di sicurezza. Da considerare anche il clima tipico della zona in cui si vive, che condiziona oltre alla resa termica anche l’integrità del prodotto, esposto alle intemperie. Se la propria zona è soggetta a piogge frequenti o a venti forti, si dovrà scegliere un ‘fungo’ più resistente alle intemperie, piuttosto pesante per aderire al suolo senza essere divelto da raffiche ventose o aggredito da altri fenomeni climatici. Ciò anche in considerazione dei periodi dell’anno in cui si intende utilizzarlo, ovviamente non d’estate come è facilmente intuibile, ma forse in certi casi è sconsigliabile anche d’inverno, soprattutto se si soggiorna in aree montane soggette a neve o in stazioni balneari particolarmente ventose.

Trattandosi di una stufa da esterno, sono aspetti da considerare per un acquisto sicuro e idoneo al proprio caso. Se la funzionalità è il requisito prioritario per molti acquirenti, in questo caso si richiede anche la cura nel design di queste stufe che oltre a scaldare sono pure decorative. La maggior parte degli acquirenti, infatti, le acquista oltre che per la loro precipua peculiarità termica per valorizzare il proprio terrazzo o giardino con l’aggiunta di un complemento gradevole all’occhio. In questo senso c’è molta attenzione da parte dei produttori a creare ‘funghi’ particolarmente attrattivi e d’atmosfera. Dubbi o curiosità? Le risposte nella sezione domande frequenti sui funghi riscaldanti.